Il video documentario “Streets of Budapest” vuole essere un tributo da parte di Astoria a due mondi: il primo è quello dello specialty coffee, che è stato raccontato nella prima parte del video e che si lega a una passione circa ventennale di Astoria.

Il secondo invece è il mondo dell’arte, che ha fatto da fil rouge durante questo triennio di sponsorizzazione dei Campionati Mondiali di Latte Art e di Coffee in Good Spirits, e che è il tema principale del video che lanciamo oggi, la seconda parte del video documentario “Streets of Budapest”.

Tutto è iniziato con il fumetto nel 2015 alla fiera The Nordic World of Coffee di Goteborg, in Svezia; l’anno successivo invece a Shanghai in occasione di Hotelex è stato reso omaggio allarte calligrafica cinese.

Oggi invece la protagonista è la street art sotto forma di stencil, spray o sticker, che viene raccontata da uno degli artisti che nella città l’ha vissuta e la sta vivendo in prima persona: Gergely Void.

Tutte le novità su #STREETSOFBUDAPEST!