NEWS

RYOMA ANNUNCIA L’ACQUISIZIONE DI UNIVER-BAR SRL

La Holding di partecipazioni Ryoma di Milano annuncia l’acquisizione nella totalità delle azioni di Univer-bar s.r.l., azienda di Galliera Veneta (Pd), specializzata nella produzione di soluzioni per il lavaggio nel mondo della ristorazione.

Fondata nel 1979, l’azienda si distingue per la sua anima artigianale unita all’utilizzo di moderne tecnologie produttive e un’attenzione particolare alle richieste del mercato.

Il marchio Univer-bar rappresenta da sempre una delle eccellenze nel settore del lavaggio.

Ryoma è soddisfatta di avere portato a termine l’acquisizione di Univer-bar, una realtà di grande tradizione capace di rimanere al passo con i tempi, che verrà supportata con un piano di sviluppo strutturato. L’acquisizione significa per Ryoma una più ampia presenza nel settore del food equipment.

CARLO PETRINI IN VISITA IN ASTORIA!

Astoria macchine per caffè ha ricevuto lo scorso venerdì, 2 marzo 2018, la piacevole visita di Carlo Petrini. Il fondatore di Slow Food si è intrattenuto con il presidente Federico Gallia e il management dell’azienda per un paio d’ore approfittando dell’occasione per visitare anche lo stabilimento produttivo.
Astoria, partner tecnico degli eventi Slow Food partner strategico dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, condivide con Slow Food una serie di valori importanti quali il rispetto per il prodotto, la tutela delle biodiversità, la sostenibilità ambientale, il risparmio energetico e la riduzione degli sprechi coniugate all’esperienza sensoriale della degustazione e alla responsabilità verso il consumatore.
“Sono entusiasta di questa visita” ha detto Carlo Petrini al termine dell’incontro – “perché mi ha trasmesso una conoscenza di questa realtà che va oltre l’elemento strettamente produttivo. Qui dentro c’è una storia, una passione per il lavoro e per le macchine per caffè che merita di essere raccontata e che è strategica in un settore importante come quello del caffè.”
“Per l’azienda è stato un piacere avere come ospite un personaggio del calibro di Carlo Petrini” ha spiegato il presidente di Astoria Federico Gallia. “Ci ha colpito  la profondità del suo pensiero e la sua visione del mondo in cui siamo immersi quotidianamente.”

FAITECH SRL APPRODA SUL WEB

Faitech S.r.l. è online con un nuovo sito internet. L’azienda di Revine Lago (TV) ha sviluppato una propria piattaforma online per proporsi, anche sul web, come fornitore specializzato nella produzione di contenitori in pressione e collegamenti idraulici in rame ottone.

L’obiettivo di questo nuovo website è quello di offrire informazioni sull’azienda, sui settori di applicazione e sui prodotti, fruibili in modo semplice e veloce.

Un website che si caratterizza per un layout minimal ed elegante, dove le immagini ricoprono un ruolo centrale per garantire una navigazione più accattivante e intuitiva.

Speciali approfondimenti sono stati dedicati ai prodotti e alle diverse lavorazioni eseguite all’interno dell’azienda, per permettere all’utente di avere informazioni complete, esaustive e immediatamente fruibili.

WEGA PRESENTA “#WEGADREAMREAL”

“Perché un sogno non è mai solamente un sogno”

I sogni fanno parte della nostra vita, ci completano. Chi di noi non ha mai avuto un sogno e ha provato a realizzarlo?” È questo il concept di #WegaDreamReal, la nuova campagna di Wega che racconta storie di uomini e donne che hanno deciso di inseguire l’eccellenza creando delle storie eccezionali. Sono 7 storie di uomini e donne apparentemente normali ma speciali nel loro modo di interpretare la vita e di fare della propria passione il loro lifestyle. Persone che quotidianamente mettono impegno e determinazione nel loro lavoro con l’obiettivo di migliorare, senza però perdere di vista il piacere di vivere intensamente la propria passione.

#WegaDreamers hanno aperto il loro cuore raccontandosi alle telecamere senza compromessi e filtri. Il risultato? Sette DocuMovies che verranno presentati con cadenza settimanale all’interno della pagina wegadreamreal.com dopo il preview di Host 2017. Scopriremo così la storia di Alvaro, campione di freestyle che è tornato a sognare dopo un brutto infortunio, la poeticità della vita di Vicky, la “missione” dell’orologiaio Antonio, l’adrenalinica e “urbana” Giada, l’amore di Marco per l’acqua, la vita a tutto gas di Enrico terminando con la caparbietà dell’aviatore Giancarlo.


Ognuno dei sette personaggi, a seconda delle proprie caratteristiche, è stato associato a una delle famiglie di prodotti WegaForza, Semplicità, Macinadosatori, Energia, Accessori, Io, Purezza. Veri e propri cortometraggi dai quali emergono le diverse personalità dei protagonisti ricondotte però a un sistema valoriale comune: investimento nel lavoro, applicazione, dinamicità, creatività, credere in sé stessi, solo per citarne alcuni. Gli stessi principi che guidano il day by day di Wega.

“Le nostre macchine nascono da un’idea, un’intuizione, o come preferiamo chiamarlo noi, un sogno. Diventano poi un progetto al quale lavoriamo in squadra e infine un prodotto che racchiude in sé non solo tecnologia ma anche passione e la scintilla dalla quale tutto prende forma, il sogno” spiega Paolo Nadalet, amministratore di Wega che con il suo video messaggio lancia la campagna #WegaDreamReal. “Credere nel proprio progetto e non smettere mai di sognare, questo è il nostro modo di interpretare il lavoro. Perché un sogno non è mai solamente un sogno.”

Scopri di più su www.wegadreamreal.com

 

ASTORIA OSPITA IL COFFEE TECHNICIANS GUILD SUMMIT 2017 A GREENSBORO, NC!

Per lavorare nel mondo del caffè avere una forte passione e motivazione non basta. È infatti essenziale possedere un elevato livello di professionalità, indipendentemente dal ruolo che si riveste, per garantire che gli standard qualitativi del prodotto finale e del servizio siano sempre eccellenti.

Durante il Coffee Technicians Guild Summit che Astoria ha il piacere di ospitare presso la filiale di Greensboro, in North Carolina dal 20 al 22 luglio 2017, l’attenzione è posta sulla figura del tecnico delle macchine per caffè, che secondo la Specialty Coffee Association dovrebbe essere una figura professionale formalmente riconosciuta.

La Coffee Technicians Guild pone l’accento sulla formazione della figura del tecnico organizzando, durante queste tre giornate, lezioni e sessioni formative specifiche per affinare le competenze dei coffee technician, che potranno frequentare il modulo base del corso di Brewing, necessario per conseguire la certificazione.

Si inizierà con un approfondimento sull’utilizzo quotidiano dei multimetri, sulle differenze estetiche e funzionali tra i vari modelli in commercio e sulla loro utilità per fare accurate diagnosi elettriche. Il modulo successivo riguarda il trattamento dell’acqua, elemento essenziale di un eccellente caffè: apprendere come gestire qualità, pressione e flusso; comprendere tramite assaggi come un’acqua diversa trasformi il sapore di un caffè; infine apprendere come individuare problematiche legate all’acqua tramite test sulle attrezzature.

Un modulo utile e importante sarà dedicato al business dell’assistenza tecnica, intesa come gestione quotidiana delle richieste da parte dei clienti e delle decisioni che ogni imprenditore si trova a dover prendere nell’immediato.

LOCATION
General Espresso Equipment Corporation
7912 Industrial Village Road
Greensboro, NC
27409

WEGA APPRODA SU LINKEDIN!

Da oggi potete trovare Wega anche su Linkedin!
Piattaforma social di stampo business, Linkedin permetterà a Wega di dialogare con clienti e fornitori, ancor più da vicino tenendoli costantemente aggiornati sulle ultime novità. Il successo di Wega, infatti, è da sempre strettamente legato alla volontà di ascoltare e fare network.

Vi aspettiamo numerosi per seguire Wega su Linkedin!

 

#STREETSOFBUDAPEST: SCOPRENDO LA STREET ART UNGHERESE CON UNA GUIDA D’ONORE

Il video documentario “Streets of Budapest” vuole essere un tributo da parte di Astoria a due mondi: il primo è quello dello specialty coffee, che è stato raccontato nella prima parte del video e che si lega a una passione circa ventennale di Astoria.

Il secondo invece è il mondo dell’arte, che ha fatto da fil rouge durante questo triennio di sponsorizzazione dei Campionati Mondiali di Latte Art e di Coffee in Good Spirits, e che è il tema principale del video che lanciamo oggi, la seconda parte del video documentario “Streets of Budapest”.

Tutto è iniziato con il fumetto nel 2015 alla fiera The Nordic World of Coffee di Goteborg, in Svezia; l’anno successivo invece a Shanghai in occasione di Hotelex è stato reso omaggio allarte calligrafica cinese.

Oggi invece la protagonista è la street art sotto forma di stencil, spray o sticker, che viene raccontata da uno degli artisti che nella città l’ha vissuta e la sta vivendo in prima persona: Gergely Void.

Tutte le novità su #STREETSOFBUDAPEST!

WEGA SPONSOR UNICO DELLA FINALISSIMA DI ESPRESSO ITALIANO CHAMPION 2017!

Mercoledì 10 maggio Wega ospiterà una delle tappe della gara Espresso Italiano Champion nella propria sede.

Competizione nata nel 2010 per volontà dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei), e dal 2014 divenuta internazionale, ha presto raccolto proseliti non solo in Italia, ma anche in Europa e in Asia. Il format prevede che i baristi in lizza si sfidino nella preparazione di quattro espressi e quattro cappuccini in soli undici minuti. La difficoltà maggiore è che in tale tempo devono anche tarare il macinadosatore. E alla fine naturalmente pulire la postazione.

La selezione del 10 maggio garantirà ad un solo vincitore di poter prendere parte alla semifinale italiana durante la quale si scoprirà chi potrà prendere parte alla finalissima di Host Milano (in programma dal 20 al 24 ottobre) che sarà ospitata da Wega su uno stand costruito pensando alle esigenze dei concorrenti.

Le macchine di gara sfoggeranno una speciale personalizzazione creata guardando ai trend di quest’anno nel settore bar.

Un in bocca al lupo a tutti i partecipanti, i migliori si incontreranno da Wega (Pad. 24P / Stand D52 – D60) a ottobre!

ASTORIA E WEGA AL FIANCO DI SDA BOCCONI

Astoria e Wega, due tra i più importanti brand di macchine per caffè espresso al mondo, sostengono il Master of Management in Food & Beverage di SDA Bocconi School of Management, per la formazione di figure manageriali nel F&B e nei settori collegati quali il manufatturiero, l’hotellerie e il retailing.

Un programma internazionale full-time in inglese della durata di 12 mesi, attraverso il quale i partecipanti hanno la possibilità di acquisire le competenze teoriche e pratiche necessarie a ricoprire un’ampia gamma di ruoli chiave, dalla gestione dei prodotti al brand management, dalle vendite alla direzione marketing, alternando lezioni frontali con esercitazioni, case study, attività di gruppo, incontri con manager di aziende e opinion leader, e field project.

Un master innovativo che ha già visto salire in cattedra anche il presidente di Astoria e Wega, nonché alumnus di SDA Bocconi, Federico Gallia, che continua e consolida così il suo rapporto con la Scuola: “In quanto azienda coinvolta nel settore, siamo lieti di potere dare il nostro contributo a questo master e partecipare alla formazione di risorse altamente specializzate. Il respiro internazionale di questo programma con studenti provenienti anche dall’estero si sposa perfettamente con la filosofia dei nostri due marchi che sono presenti in 140 paesi. Riteniamo importante portare all’attenzione dei futuri manager del settore Food & Beverage il coffee business che è un mondo in continua evoluzione e ricco di opportunità grazie anche a nuovi modelli di consumo. La nostra azienda vuole fare la propria parte in questo contesto attraverso una quotidiana attenzione al prodotto e alla qualità, una corretta informazione e la diffusione della cultura del caffè a 360 gradi. Il sostegno al master of management in Food & Beverage si inserisce perfettamente in questo processo.”

Nell’ambito del Master, la relazione con le aziende si sviluppa in forme diverse, come spiega Vittoria Veronesi, Direttore di MFB: “La partnership con Astoria e Wega rappresenta un esempio perfetto del contributo concreto che il Master riceve da alcune aziende che collaborano attivamente con il programma. In particolare, la collaborazione con Astoria e Wega si è tradotta in una lezione erogata dal dott. Gallia, un assignment da lui creato ad hoc per la classe e un progetto sul campo che coinvolgerà uno o due partecipanti per 12 settimane durante le quali lavoreranno per raggiungere una serie di obiettivi definiti dall’azienda. Non da ultimo, Astoria e Wega hanno messo a disposizione di un partecipante una borsa di studio “merit based”, segno tangibile e concreto di quanto l’azienda creda nella formazione dei talenti e voglia contribuire ad offrire un’opportunità di crescita e di sviluppo ad un giovane meritevole.”

ASTORIA SPONSOR DELL’USCC LATTE ART THROW DOWN A SEATTLE!

Ad aprile Seattle farà da teatro all’edizione 2017 della Global Specialty Coffee Expo, uno degli eventi più attrattivi per gli amanti dello specialty coffee di tutto il mondo.

In occasione del Launch Party, organizzato il 20 aprile alle ore 18 presso il Paramount Theater di Seattle, i baristi statunitensi più creativi e tecnicamente preparati potranno competere durante l’United States Coffee Championship (USCC) Latte Art Throw Down.

Durante questo torneo a eliminazione diretta organizzato dalla Specialty Coffee Association (SCA), che darà modo ai 32 partecipanti di mettere in mostra le loro abilità, le macchine ufficiali saranno Plus4Champions, macchine specificatamente progettate per garantire stabilità nell’erogazione e qualità estrattiva dell’espresso in competizioni di alto livello come queste.

Una delle particolarità di questa competizione è il tipo di latte che i baristi dovranno utilizzare, che sarà interamente di origine vegetale. Ad ogni round i concorrenti dovranno infatti dimostrare di saper preparare eccellenti cappuccini utilizzando, in successione, latte di soia, mandorla, cocco e infine riso, scegliendo poi un ingrediente tra questi per disputare la finale.

I giudici valuteranno la qualità visiva della schiuma, il contrasto tra la superficie dell’espresso e il latte, la posizione e le dimensioni del pattern disegnato in relazione alla tazza, l’originalità dell’idea e il livello di difficoltà tecniche necessarie a realizzarla, ed eleggeranno poi il vincitore, che riceverà come premio una macchina per caffè Astoria.